5 trucchi (+ bonus) per ottimizzare i bagagli in moto

Elena
Elena

Di moto ne sa a pacchi

20 Apr 22

"Ci siamo! Il tanto atteso viaggio in moto si avvicina! È ora di preparare i bagagli!"

dopo questo pensiero comune a tutti, ci saranno di solito 3 diversi tipi di motociclista

  1. il motociclista attento ed esperto che da settimane sta pianificando tutto e in 1 ora organizza e prepara le borse per il viaggio facendo attenzione anche ai minimi dettagli
  2. il motociclista avventuroso e frettoloso che in 5' prepara le borse mettendoci dentro le cose di prima necessità e prese alla rinfusa dall'armadio
  3. il motociclista alla sua prima esperienza che non sa da che parte cominciare. 

Se fate parte di quest'ultimo tipo di motociclisti, soffermatevi a leggere le prossime righe perché potranno sicuramente aiutarvi ed affronterete l'inizio del viaggio in serenità e senza l'angoscia del "ho dimenticato qualcosa?".

Se invece vi rispecchiate in uno degli altri due tipi, fermatevi a leggere anche voi...tanto a quest'ora i vostri bagagli saranno già pronti e avrete sicuramente tempo da dedicare alla lettura :)

Ecco a voi i miei 5 suggerimenti per ottimizzare lo spazio nel vostro bauletto (più un bonus finale).

 

1. Preparati in anticipo

Per i miei viaggi ormai ho una lista salvata sul cellulare che ogni volta vado a riprendere adeguando solo eventualmente alcune cose in base alla durata del viaggio o del clima che incontrerò.

Per chi invece non viaggia tutti i giorni, una cosa utile è cominciare a fare una lista qualche settimana prima, buttando giù qualche riga. Tenetevi il foglio attaccato al frigo e ogni volta che vi viene in mente qualcosa che vi potrebbe tornare utile durante il viaggio lo aggiungete. Una settimana prima lo aggiustate inserendo i vestiti che volete portare di modo da poterli avere lavati e stirati (beh anche se stirare è un po' una fatica inutile perché in una borsa da moto non ne usciranno poi tanto ordinati..)

2. Scegliete un abbigliamento tecnico

State per partire per un viaggio avventuroso, starete in giro in moto tutto il giorno, quindi il capo più importante sarà la vostra tuta da moto e la maglietta. Vi consiglio quelle in microfibra perché oltre ad essere poco ingombranti una volta piegate, possono essere lavate la sera e si asciugano in un attimo, riducendone così il numero da portare. In un viaggio di 5 giorni ne bastano 3 (compresa quella con cui viaggiate)

Stessa cosa per i pantaloni e pantaloncini da usare una volta tolta la tuta da moto. Io prediligo i pantaloni da montagna che sono in materiale sintetico. Come le magliette, anche questi occupano poco spazio nella borsa, si stropicciano meno e nel caso si dovessero sporcare, si possono lavare e asciugano velocemente.

3. È una moto, non una station wagon

È il giorno prima della partenza ed è giunto il momento di riempire le borse da viaggio. Per la sera non serve molto, giusto un cambio o due per uscire a cena e fare due passi. Il tempo che indosserete questa roba sarà minimo e potrete rimetterla senza problemi le sere successive (tranquilli non siamo a una sfilata di moda e non faremo caso se indosserete la stessa maglietta tutte le sere ;)

Tanto, chissà quante volte, dopo una vacanza, svuotando la valigia, avrete tirato fuori abiti che non avete mai indossato...vuol dire che non vi servivano e possono rimanere a casa! Ricordatevi che avete una moto e non una station wagon! Quindi non potrete portarvi dietro tutto l'armadio!

4. Fate una lista

Se state partendo per un weekend, o se parteciperete ad uno dei nostri tour di 3 giorni, questo è l'elenco di cose che consiglio di portare:

  • 1 paio di pantaloni
  • 1 paio di pantaloncini
  • 1 t-shirt manica corta e 1 manica lunga per la sera
  • 2 t-shirt in microfibra per il giorno (di cui 1 è quella con cui partirete)
  • 1 felpa o maglia pesante per la sera (in montagna anche d'estate fa freddino)
  • 1 maglia termica per il giorno da mettere sotto il giubbotto da moto    
  • 2 mutande
  • 2 paia di calze
  • pigiama
  • costume da bagno (se il viaggio prevede mare o piscina)
  • ciabatte
  • 1 paio di scarpe per la sera
  • carica batterie del cellulare
  • bomboletta gonfia ripara o kit antiforatura (tocchiamo ferro ma non si sa mai...)
  • beauty: spazzolino, dentifricio, barattolino piccolo per eventuale crema viso, qualche medicinale per le emergenze. Non vi serve bagno schiuma o shampoo perché li troveremo in hotel. L'indispensabile per un make-up semplice per noi donne
  • sacchetti per la roba sporca
  • tuta anti pioggia (anche qui speriamo non serva)

Se decidi di venire con noi per uno dei nostri tour di 5 giorni, dovresti aggiungere questi alla lista:

  • 1 paio di pantaloni/jeans
  • 1 t-shirt manica corta
  • 2 mutande
  • 2 paia di calze

5. Un posto per ogni cosa, ogni cosa al suo posto

Ora bisogna far entrare tutto nella borsa o bauletto

  • Cominciamo sfruttando lo spazio all'interno delle scarpe, mettendoci dentro ad esempio le calze, o il caricabatterie o la bomboletta gonfia ripara
  • Se avete le borse morbide vi consiglio di mettere tutta la roba dentro a un sacco di nylon impermeabile, perché in caso di pioggia sarà tutto ben protetto e avrete abiti asciutti da mettervi all'arrivo in hotel (i copriborsa non sempre funzionano a dovere). Per il bauletto questo non dovrebbe servire se ha tutte le guarnizioni sane.
  • Mettete sul fondo le cose più grandi e voluminose come i pantaloni e la felpa, e le magliette le mettete per ultime. Le cose più piccole come calze e mutande le andrete a infilare qua e là andando a riempire i vari spazi rimasti.
  • Tenete l'antipioggia a portata di mano in un posto facilmente raggiungibile - così non dovrete svuotare mezzo bauletto sotto il diluvio! :)
  • Se usate le borse laterali distribuite il peso in modo uniforme su ambo i lati, o ne risentirete nella guida.

Se avanzate spazio potete aggiungere qualcosa, ma io vi consiglio di tenere un posticino libero per lo shopping ;)

 

(bonus) Il mio trucchetto per viaggiare settimane con solo 2 magliette

Lo chiamo "il mio trucchetto", ma credo che un po' tutti ci abbiate pensato o vi sia capitato almeno una volta di farlo. Come ho detto, uso abbigliamento tecnico, soprattutto magliette in microfibra. Dopo la giornata in moto mentre faccio la doccia metto la maglietta che ho usato nel lavandino con acqua e sapone. Di solito mi porto un piccolo flaconcino di detersivo liquido, ma va benissimo anche il bagnoschiuma che trovate in hotel. Le date una veloce sciacquata per toglierle il sudore e ridarle un po' di profumo. La strizzate bene, ma rimarrà ancora troppo intrisa di acqua. Allora voi prendete l'asciugamano con cui avete fatto la doccia, lo stendete sul letto, ci stendete sopra la maglietta e arrotolate tutto. Strizzate forte come facevano le nonne quando lavavano le lenzuola al fiume. Vedrete che l'asciugamano avrà assorbito praticamente tutta l'acqua e la maglietta sembrerà praticamente asciutta. A questo punto sarà sufficiente appenderla ad un attaccapanni in giro per la stanza o fuori sul balcone (se la stanza ce l'ha) e nel giro di un paio d'ore sarà pronta per essere rimessa  :)

Certo questo comporta dover fare il bucato ogni sera, ma si tratta di 5 minuti che secondo me valgono la pena piuttosto che partire con la moto carica come un mulo e averla più pesante da gestire  ;)

Ora non resta che caricare tutto sulla moto e godersi gli ultimi momenti prima della partenza.

Good trips!

€ 1399

7 giorni in Moto in Alsazia, tra paesini da cartolina, montagne e tante curve

Un viaggio suggestivo nella più tedesca delle regioni francesi, passando per i villaggi da favola di Colmar e Kaysersberg, la bella Strasburgo, il Massiccio dei Vosgi
€ 1799

9 Giorni in Moto tra Bretagna e Normandia, Tour Speciale dal Piemonte alla Francia (e ritorno)

Un viaggio indimenticabile tra le scogliere della Bretagna e le spiagge immense della Normandia, passando per paesini costieri, saline affascinanti, la Loira con i suoi castelli, la Borgogna dei grandi vini e le Alpi
€ 499

3 Giorni in Moto fra Piemonte, Verdon e Provenza francese, il nostro Tour Classico oltre confine

Dalle Gole del Verdon alla fioritura della Lavanda in Provenza, ai passi mitici delle Alpi, un viaggio entusiasmante e divertente
€ 1099

Una settimana in Moto, Viaggio nella Sardegna selvaggia

Un giro completo della Sardegna tra i tornanti a picco sul mare, la macchia mediterranea, la cucina sensazionale, la storia e le tradizioni di un'isola unica al mondo
€ 849

5 Giorni in Moto Tutti i Passi del Piemonte, Avventura su e giù per i 23 passi delle Alpi Occidentali

Una settimana d'estate, qualche migliaio di curve, 23 passi, i panorami più belli e più alti d'Europa, una piccola impresa da ricordare e raccontare