Le 5 prove che siamo una vera agenzia anche se vendiamo solo online (e la nostra sede è una cascina)

02 Ago 19

La maggior parte delle persone che si avvicina ai nostri viaggi lo fa da Facebook. E' li che noi facciamo la nostra pubblicità, ed è li che i nostri circa 35.000 followers e i nostri viaggiatori condividono i nostri post, le foto dei viaggi, etc.

Da li si passa al nostro sito, dove per ogni viaggio c'è una scheda con tutti i dettagli, e un contatto in chat, oppure un numero di telefono, il mio, e una mail. 

E' capitato che qualcuno ci chiedesse: ma come faccio a sapere che esistete davvero e che non è una truffa? E in questo mondo in cui, con ragione, si finisce per non riuscire più a fidarsi di nessuno, non è strano che prima di inviare un pagamento ci si faccia delle domande.

Ecco le 5 prove che siamo una vera azienda e una vera agenzia viaggi anche se non abbiamo un ufficio aperto al pubblico e vendiamo solo online. Alcune di queste possono essere una guida anche in altri casi, perché è vero che su Internet (come nel mondo reale) essere informati e controllare è sempre meglio. 

1. La ragione sociale e la partita IVA sul sito

Al fondo di questa pagina, come in tutte le altre del nostro sito, è chiaramente indicata la ragione sociale dell'azienda, e anche la Partita Iva. 

In questo modo è subito chiaro chi è il proprietario del sito (fateci caso da oggi, in molti siti che visiterete, anche di proposte turistiche, non c'è nessun identificativo per capire se le proposte vengano da una guida, o da un privato, etc).

E' vero, si tratta di una Srl, società a responsabilità limitata, ma è sempre possibile verificare in Camera di Commercio l'esistenza e l'oggetto sociale, nonchè gli amministratori. 

2. Siamo un'agenzia viaggi regolarmente autorizzata dalla Regione Piemonte

Per poter vendere pacchetti di viaggio, in Italia, occorre essere un'Agenzia autorizzata, con un Direttore Tecnico e una copertura assicurativa adeguata per la Responsabilità Civile. 

L'elenco delle Agenzie Viaggi autorizzate si trova nella pagina della Regione Piemonte, gli elenchi sono scaricabili e per trovare noi dovete andare all'elenco della Provincia di Torino, nella parte fuori Torino, nel Comune di Villareggia.

Collegato a questo, sul nostro sito e in tutte le pagine dei viaggi, si trovano i riferimenti del nostro Contratto di Viaggio, con anche gli estremi della polizza assicurativa e del Certificato del Fondo di Garanzia Viaggi, quello che è obbligatorio per legge e che garantisce le somme pagate in anticipo (se il tour operator sparisce o fallisce, si viene risarciti comunque). In generale queste cose sono importantissime, vi consigliamo di verificare sempre che ci siano quando acquistate un viaggio online.

3. Siamo presenti nel Registro Operatori Incoming partner di Turismo Torino e Provincia

Un'altra prova tangibile online della nostra serietà è il fatto che siamo nel Registro degli Operatori Incoming partner di Turismo Torino e Provincia, l'Ufficio del Turismo, è sufficiente cliccare qui per trovarci.

Anche nelle proposte di tour presenti sul sito potete trovare i nostri viaggi, per esempio scegliendo come interesse 'Natura' gran parte dei viaggi sono i nostri.

Insieme a Turismo Torino partecipiamo a fiere e ad eventi (Fiere come il TTG di Rimini, l'ITB di Berlino, il WTM di Londra, il Salone del Libro a Torino, o incontri come quello a  Eataly Parigi).

4. Abbiamo una presenza online costante, e tanti followers, reali

Anche se è proprio il fatto di essere solamente online che crea comprensibile diffidenza, in realtà una presenza sui social, con 35.000 like su Facebook, è di per se un ottimo indizio di serietà.

Si può cominciare guardando le persone che mettono i like, o commentano parlando dei viaggi: è facile vedere se un utente è vero, con tanti amici e un'attività normale, o se è un fake. 

Si vedono le nostre foto, con le nostre guide, le stesse facce presenti nelle descrizioni dei viaggi, in giro con i viaggiatori, e si leggono i commenti.

5. Le recensioni

Lo sappiamo bene ormai, basarsi solo sulle recensioni non è corretto, ma quando ci sono decine di recensioni concordanti, con una media di 4,9 su 5 in diverse piattaforme (Google, Facebook, Tripadvisor), è difficile che sia solo una coincidenza.

In pratica, se avessimo preso a qualcuno dei soldi per poi sparire, sicuramente online ne troveremmo traccia (le recensioni negative non si possono cancellare).

Se provate a cercare Giroola su Google appare il nostro indirizzo, che è nella nostra Cascina Amorosa a Villareggia, e le recensioni degli utenti. 

Anche su Tripadvisor troverete recensioni sia in inglese che in italiano.

Ci sono poi altre cose che si possono fare per verificare (chiamare in Comune a Villareggia, telefonare ai B&B o strutture che menzioniamo nei viaggi, iscriversi a uno dei nostri gruppi online e fare domande li ai viaggiatori, etc.).

Una volta fatte le verifiche, se avete voglia di viaggiare con noi, vi aspettiamo!