Una settimana in moto, Viaggio nella Sardegna selvaggia nel ponte del 25 aprile e 1 Maggio

Un giro completo della Sardegna tra i tornanti a picco sul mare, la macchia mediterranea, la cucina sensazionale, la storia e le tradizioni di un'isola unica al mondo

€ 1099

Per Elena e gli altri motociclisti di Giroola la Sardegna è un percorso familiare, eccezionalmente bello ed appassionante, specialmente in primavera. Dopo il grande successo della scorsa edizione di questo viaggio, torna nel 2020 la nostra settimana in moto in Sardegna.

Abbiamo scelto il lungo ponte di 25 Aprile e 1 Maggio per potere, con solo 4 giorni di ferie, concederci un'intera settimana di moto. 

Dai nuraghe affascinanti ai tornanti sul mare, dalle distese d'acqua cristallina alle antiche miniere, dalle città fenicie ai borghi di pescatori, una settimana in moto in primavera in Sardegna è un concentrato di profumi, di sapori e colori scintillanti.  Faremo tutto il giro dell'isola, ed ognuno sicuramente troverà la sua strada preferita (la nostra è la Nuoro-Bitti ).

Assaggeremo le dolcissime seadas, il pane carasau, i vini dalla tradizione millenaria e la fresca birra Ichnusa, imperdibile per chi visita l'isola.

I più temerari potranno forse fare un tuffo nelle acque color smeraldo, gli altri si riempiranno gli occhi davanti alla bellezza delle spiagge, tutte diverse una dall'altra. 

Il percorso prevede tappe a partire da circa 250 km al giorno, che possono essere cambiate e allungate secondo le preferenze del gruppo, e seguendo la voglia del momento, perchè si tratta sempre di una vacanza :)

E' un viaggio accompagnato, dove noi pensiamo a tutta l'organizzazione fino ai minimi dettagli, e a voi basta solo concentrarvi sul piacere della guida, e sull'ottima compagnia. Un viaggio indimenticabile per cui ci sono solo 8 posti, quindi il consiglio è di prenotare in fretta.

Sardegna viaggio Moto

Il programma in moto inizia la mattina di Domenica 26 Aprile ad Olbia.

La nostra Elena prenderà il traghetto da Livorno la sera del 25 Aprile, se volete potete fare il viaggio con lei verso Livorno (visto che abbiamo tutto il sabato di tempo, Elena vorrebbe organizzare un giro di avvicinamento magari non tutto autostradale e divertente), prendere lo stesso traghetto o trovarvi direttamente ad Olbia la mattina. 

Giorno 1  - Domenica 26 Aprile - Olbia - Tempio Pausania - Alghero  - circa 260 km

Dopo una prima colazione tutti insieme per conoscersi e formare il gruppo partiremo verso la nostra prima meta, Palau, la porta dell'Arcipelago della Maddalena, con il suo alternarsi di rocce granitiche e spiagge bellissime. Attraverso la Valle della Luna arriveremo a Tempio Pausania dove ci fermeremo per il pranzo, abbondante e meritato!  Ripartiremo poi per il Golfo dell'Asinara, passando da Castelsardo, e arriveremo alla nostra meta della serata, la bella e vivace Alghero.

Giorno 2 - Lunedì 27 Aprile - Alghero - Torre dei Corsari  - circa 250 km

La prima tappa di oggi sarà Paulilatino, piccolo comune nel cui territorio si trovano i resti di oltre 100 nuraghi, passando per la Diga di Santa Chiara. Proseguiremo poi verso Laconi, altro luogo emblematico della civiltà nuragica. Dopo pranzo risaliremo in sella per una galoppata piacevole fino a Barumini, dove potremo visitare il Nuraghe più grande della Sardegna. Poi, direzione Torre dei Corsari per la serata.

Giorno 3 - Martedì 28 Aprile - Torre dei Corsari - Pula - 200 km

Buggerru, nell'Iglesiente, è un piccolo paesino di minatori, con una storia interessante da raccontare. Faremo tappa qui in mattinata, per poi ripartire verso sud, verso Carbonia, e fermarci a pranzo nella zona. Passeremo la notte in questa zona, nell'estremo Sud dell'Isola.

Giorno 4 - Mercoledì 29 Aprile - Pula - Arbatax - 250 km

Proseguiamo il nostro viaggio nell'antica Sardegna fenicia, attraverso Villasimius e salendo oltre Ballao prima della sosta per il pranzo. Arbatax, la porta dell'Ogliastra, con le sue rosse scogliere che emergono dal mare come scaglie di drago, sarà la meta della nostra fine di giornata.

Giorno 5 - Giovedì 30 Aprile - Gennargentu - Arbatax - 270 km

Nel Gennargentu si trovano le cime più alte dell'isola, e per un motociclista questo significa curve che salgono e scendono, in un susseguirsi di emozioni. Passeremo da Atzara, uno dei borghi più belli d'Italia, e ci godremo i paesaggi e gli scorci che questa zona sa offrire.

Giorno 6 - Venerdì 1 Maggio - Arbatax - Olbia - 240 km

Abbiamo tenuto per ultima la tappa motociclisticamente più bella del viaggio: il tratto Nuoro-Bitti è secondo noi un percorso perfetto, una 'pista senza cordoli', 35 km piacevoli di curve una dietro l'altra. La giornata ci riporterà ad Olbia, per riprendere il traghetto e tornare in Continente.

Elena prenderà il traghetto la sera di Venerdì 1 Maggio per rientrare su Livorno.

Per informazioni sulle tariffe e gli orari dei traghetti potete contattarci, vi aiutiamo volentieri ad organizzare la traversata ([email protected] - o direttamente qui in chat)

Elena
Elena

Di moto ne sa a pacchi. Quando non è in sella, balla country.

Precisa, forte, sorridente ed energica, è testarda e non molla mai. Massima esperta nel preparare i bagagli per qualsiasi viaggio, è lei che ha sempre uno spazzolino da denti nuovo in più quando tu hai dimenticato il tuo! 

Mai senza: stivali da ballo

Frase preferita: Prima balla, poi pensa.

I nostri tour in moto sono pensati per essere facili, rilassanti e divertenti. Per questo motivo manteniamo il numero di partecipanti così piccolo (massimo 8), per poter adattare l'andatura ed il percorso alle capacità del gruppo. Nessuno viene lasciato indietro, ed è per questo che i nostri Tour in moto sono adatti anche ai principianti.

La guida sarà, comunque, una parte consistente del viaggio, quindi suggeriamo di auto valutare onestamente le vostre capacità di guida e di resistenza prima di decidere di fare un viaggio in moto.

Questo tour comunque non richiede nessuna particolare capacità di guida:

  • Ci saranno sicuramente anche strade strette con tornanti, quindi dovete essere in grado di governare la moto in queste situazioni.
  • Non andremo forte, ci godremo la strada, le curve e il paesaggio..
  • ci saranno strade divertenti e piacevoli in tutto il tour!

Se volete una mano da Elena a valutare meglio l'esperienza richiesta, potete mandarle una mail a [email protected] , sarà felice di darvi una mano!

Capacita Guida Tour in Moto Giroola

Puoi girare con noi con qualsiasi tipo di moto (puoi venire anche con lo scooterone, non discriminiamo nessuno!)

Per riuscire a mantenere un'andatura adeguata che ci consenta di rispettare le varie tappe del programma, consigliamo di utilizzare una moto che abbia almeno

  • 300cc / 35cv / 25kW per i tour con percorrenza media giornaliera fino a 200-250km
  • 500cc / 40cv / 30kW per i tour con percorrenza media giornaliera di 250-300km o superiore

In questo modo inoltre, se la situazione lo richiedesse, o quando il tour lo prevede, potremmo anche utilizzare alcuni tratti di autostrada (cosa che solitamente cerchiamo di evitare il più possibile). Sono dati indicativi, sappiamo bene che un bravo motociclista con una 250 può andare anche più forte di Elena con la sua Tiger 800, per cui, se hai qualche dubbio, chiedici pure senza problemi.

Questo tour si svolge interamente su strade asfaltate, quindi è sufficiente che la tua moto abbia gli pneumatici in buone condizioni e che sia a posto con la manutenzione.

Se invece vuoi noleggiare una moto per fare questo tour, indicalo durante la prenotazione o scrivi a  [email protected] e ti aiuteremo a trovare la migliore cavalcatura per te!

Quale moto

Il prezzo di questo tour, Una settimana in moto, Viaggio nella Sardegna selvaggia nel ponte del 25 aprile e 1 Maggio di 1099 euro a persona, include:

  • assistenza di Elena, che sarà in giro con voi, conosce le strade e le deviazioni, vi aiuterà, organizzerà i pasti.
  • 5 notti con pernottamento e colazione in hotel e villaggi in camera doppia (supplemento singola 125 euro totali)
  • colazione aggiuntiva di benvenuto
  • 6 pranzi 

Non sono incluse le cene, perché vogliamo che i nostri viaggiatori siano liberi di mangiare, e di bere, quello che preferiscono, senza sentirsi legati o obbligati da un menu o da un prezzo fisso. Il nostro accompagnatore organizzerà la cena per il gruppo ascoltandone i pareri e i gusti, e sarà presente per la serata.

E' previsto uno sconto del 10% per il passeggero (o 'Zavorrina', o ' Copilota')

I trasferimenti in traghetto non sono inclusi, ma potete prendere il traghetto con Elena se viaggiate su Livorno, e in ogni caso possiamo aiutarvi nella prenotazione e organizzazione di questa parte del viaggio. Contattateci scrivendo a Elena ([email protected]) o cliccando direttamente qui per chattare.

Il programma in moto di questo viaggio inizia al mattino di Domenica 26 Aprile a Olbia, e finisce sempre ad Olbia nel tardo pomeriggio di Venerdì 1 Maggio.

Per arrivare ad Olbia si può prendere il traghetto a Genova, a Livorno o Civitavecchia. Possiamo prenotarvi noi il traghetto.

Per le date del tour, il traghetto più comodo è Livorno. Elena prenderà il traghetto li:

  • la sera del Sabato 25 Aprile c'è il traghetto alle 22.00 (ritrovo per l'imbarco verso le 20.00), arrivo ad Olbia verso le 6.30 del 26 Aprile.
  • per il ritorno la sera del Venerdì 1 Maggio il traghetto è alle 22.00, imbarco direttamente alla fine del nostro tour in moto e arrivo a Livorno alle 6.30 del Sabato 2 Maggio

Da Genova invece non ci sono traghetti per Olbia il Sabato, ma bisognerebbe partire il Venerdì 24 Aprile, alle 19.30 arrivando a Olbia al mattino del Sabato 25 Aprile alle 8.30, quindi aggiungendo una giornata in zona e un pernottamento la sera del 25 Aprile per ritrovare gli altri motociclisti al mattino della Domenica 26.

Anche per il ritorno non ci sono traghetti il venerdì sera, e quindi bisognerebbe restare un giorno in più, partendo poi il Sabato 2 Maggio ed arrivando a Genova la mattina del 3 Maggio.

Si può anche decidere di fare l'andata da Livorno e il ritorno su Genova, o viceversa.

Da Civitavecchia gli orari sono:

  • la sera del Sabato 25 Aprile c'è il traghetto alle 22.30, arrivo ad Olbia verso le 6.30 del 26 Aprile.
  • per il ritorno la sera del Venerdì 1 Maggio il traghetto è alle 22.30, imbarco direttamente alla fine del nostro tour in moto e arrivo a Civitavecchia alle 6.30 del Sabato 2 Maggio

La nostra Elena viaggerà da Livorno, potrete viaggiare con lei se volete, e in ogni caso possiamo aiutarvi nella prenotazione e organizzazione di questa parte del viaggio. Contattateci scrivendo a Elena ([email protected]) o cliccando direttamente qui per chattare.

moto traghetto giroola

Nei nostri viaggi in moto si trovano motociclisti in solitaria, coppie, amici,...  In un piccolo gruppo da 8 si fa amicizia subito e spesso si rimane in contatto anche dopo la fine del tour. Questo tour è perfetto per chi viaggia da solo ma non vuole fare tutto il viaggio da solo. Sarai comunque indipendente, potrai scegliere se e quando condividere il tuo tempo libero con il gruppo.

I nostri viaggiatori sono motociclisti che sanno viaggiare, che arrivano autonomamente nel luogo dell'appuntamento, principalmente da tutta Italia (ma non solo) e che scelgono di fare un viaggio con noi per conoscere in maniera diversa luoghi, strade, persone, sapori e tradizioni. Siamo orgogliosi di poter dire che i nostri viaggiatori sono la parte migliore dei nostri viaggi!

I viaggiatori in solitaria sono quindi i benvenuti nei nostri tour e se ti va di condividere una camera doppia / tripla con altri membri del gruppo, ti invieremo una e-mail dopo la prenotazione e ci dirai le tue preferenze (ad esempio, se sei una ragazza e ti va di condividere una camera con altre ragazze, ecc.). Non pagherai nessun supplemento,

Se invece preferisci puoi prenotare una camera singola con un supplemento.

Se non ci sono altri viaggiatori che desiderano condividere la camera o se non c'è possibilità di soddisfare le tue preferenze, la tua camera singola sarà offerta da noi, senza alcun costo aggiuntivo.

giroola gruppo moto

Prima di ogni viaggio richiediamo sempre ai nostri viaggiatori di indicarci eventuali allergie, intolleranze o necessità alimentari particolari, e ci prepariamo in anticipo con ristoranti ed hotel per rendere l'esperienza di tutti la migliore possibile.

Facciamo attenzione anche alle necessità di vegetariani e vegani, assicurandoci che siano sempre previste alternative adatte. 

Adatto vegetariani e vegani

Tutti i nostri tour sono realizzati direttamente da noi, Giroola Srl, via Amorosa 3, 10030 Villareggia (TO) (P.iva 11671600010, Scia 19022017-1520 Suap 9007)

Durante il tour il cliente sarà coperto dalla nostra Assicurazione Responsabilità Civile (Reale Mutua Assicurazioni, via Corte d'Appello 1, 10122 Torino, nr.2007/03/2276452).  

Noi aderiamo al Fondo di Garanzia (art.50 Dlgs 23.05.2011 n.79) al quale possono fare ricorso i viaggiatori muniti di contratto in caso di bancarotta o insolvenza del Tour operator per avere il rimborso del prezzo pagato (Fondo Garanzia Viaggi Srl , via Nazionale 60, 00184 Roma, certificato n. A/146.1485/5/2017).

3) PRENOTAZIONI

L’accettazione della prenotazione da parte di Giroola Srl è subordinate all’effettiva disponibilità di posti. Le prenotazioni verranno considerate definitive dopo conferma da parte di Giroola Srl, anche via email o fax, al cliente.

Indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, opuscoli o altra forma di comunicazione scritta, saranno fornite in tempo da Giroola Srl, prima della data di inizio del viaggio, come da obblighi previsti dal Dlgs 79/2011

.

4) PAGAMENTI

All’atto della prenotazione, viene richiesto il pagamento di un acconto pari al 25% della somma totale. Il pagamento dell’intera somma è richiesto entro 30 giorni dalla partenza. Nel caso di prenotazioni effettuate a meno di 30 giorni dalla partenza, è richiesto l’intero pagamento alla prenotazione. In mancanza del pagamento delle somme sopra menzionate nelle date stabilite, Giroola Srl avrà facoltà di cancellare il contratto.

 

5) TRASFERIMENTO DI CONTRATTO

Il cliente che intenda rinunciare al contratto può essere sostituito da un’altra persona a condizione che:

a) A Giroola Srl sia data notizia almeno 4 giorni di calendario prima della data di partenza del tour, insieme ai dati personali del subentrante;

b) Il subentrante soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (art.10 Dlgs 111/95) ed in particolare i requisiti relativi a passaporti, visti, certificazioni sanitarie;

c) Il subentrante rimborsi Giroola Srl di tutte le spese eventualmente sostenute per il trasferimento del contratto, somma da stabilirsi prima del trasferimento del contratto stesso

 

Inoltre, il cliente e il subentrante sono entrambi responsabili per il pagamento del pacchetto turistico e della somma di cui all’art.c del presente articolo.

 

Nel caso di determinati servizi, fornitori di terze parti hanno il diritto di rifiutare la sostituzione al subentrante, anche se effettuata entro i limiti stabiliti dal presente articolo.

Giroola Srl non sarà ritenuta responsabile per l’eventuale non accettazione della sostituzione da parte di terze parti. Tale accettazione sarà notificata tempestivamente da Giroola Srl alle parti coinvolte prima della partenza.

 

6) RECESSO

Nel caso di recesso dal pacchetto turistico il cliente è, in ogni caso, responsabile per il pagamento del prezzo del pacchetto turistico. Se il recesso avviene per ragioni diverse da quelle previste nell’articolo 7 delle presenti Condizioni Generali, il cliente dovrà corrispondere, secondo l’art.1373, paragrafo III del Codice Civile, una penale di cancellazione come sotto specificato:

• il 10% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene entro 30 giorni prima della partenza

• il 30% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 29 e I 18 giorni prima della partenza

• il 50% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 17 e i 10 giorni prima della partenza.

• Il 75% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 9 e I 3 giorni prima della partenza

• 100% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene oltre questi termini

 

7) RECESSO DEL CLIENTE SENZA PENALITA’

Il cliente può recedere dal contratto, senza incorrere in alcuna penalità, nelle seguenti circostanze:

• un cambiamento significativo di uno o più elementi del contratto che possano oggettivamente essere considerate fondamentali per la fruizione del pacchetto turistico nella sua interezza e proposto da Giroola Srl dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettato dal cliente

Nelle circostanze sopra menzionate, il cliente ha diritto alle seguenti opzioni:

• la fruizione di un pacchetto turistico alternativo, senza aumento di costo o con la restituzione dell’eccesso di prezzo già pattuito, nel caso in cui il secondo pacchetto turistico dovesse costare meno del primo

• la restituzione di ogni somma corrisposta come pagamento anche parziale. Tale restituzione deve essere effettuata entro 7 giorni di calendario dal ricevimento della richiesta di rimborso

Il cliente deve comunicare la propria decisione (accettare il cambiamento o recedere) entro due giorni di calendario dal ricevimento della notizia del cambiamento. In assenza di specifica notifica oltre il suddetto termine, la proposta fatta da Giroola Srl sarà considerata accettata.

Il cliente che decida di recedere dal contratto prima della partenza per circostanze diverse da quelle indicate nel presente articolo dovrà corrispondere, dedotto l’acconto pagato come da articolo 4, le penalità indicate nell’articolo 6.

 

8) CAMBIAMENTI AL TOUR

Eventuali cambiamenti al tour, richiesti dal cliente, dopo la confermazione della prenotazione, potrebbero generare spese per Giroola Srl ed occasionalmente penalità addebitate da fornitori. In questo caso, tali importi dovranno essere addebitati al consumatore. Recesso parziale di alcuni viaggiatori sotto lo stesso contratto e la risultante diminuzione del numero dei partecipanti al tour sarà considerata recesso parziale e quindi regolata dall’art.6.

Come specificato nelle nostre Condizioni Generali di Vendita di pacchetti turistici, quando viaggiate con Giroola siete coperti dalla nostra Assicurazione per Responsabilità Civile. Per tutto quello che potrebbe accadere e che fosse imputabile a nostra negligenza o errore, abbiamo sottoscritto una polizza (Reale Mutua Assicurazioni, nr.2007/03/2276452).

Vi consigliamo una ulteriore copertura assicurativa, per la quale abbiamo deciso di lavorare con Allianz Global Assistance:

  • ANNULLAMENTO VIAGGIO - I nostri viaggi da 8 persone sono spesso pieni mesi prima della data del viaggio, e anche se la nostra politica di annullamento nella realtà è molto più flessibile di quanto espresso nella nostra Booking Policy (i nostri viaggiatori lo possono testimoniare, siamo molto disponibili a spostare il viaggio in caso di imprevisto anche dell'ultimo minuto), dove siano coinvolte altre strutture (hotel, noleggi, etc) alcune spese non sono proprio rimborsabili, e quindi una buona assicurazione annullamento viaggio diventa un alleato prezioso. 

Noi di Giroola siamo un'agenzia della rete Globy di Allianz Global Assistance, e possiamo quindi fornirvi tutte le informazioni, fare preventivi ed emettere le polizze direttamente insieme alla prenotazione.

Per qualsiasi informazione la nostra Paola è a vostra disposizione al numero 370 3506333, all'indirizzo [email protected] o nella chat direttamente in questa pagina.

Prenota questo tour

Puoi prenotare direttamente e velocemente qui sul sito, oppure se preferisci prenotare con noi direttamente, clicca qui per chattare con noi , oppure chiamaci al numero +39.370.350.63.33, sarà un piacere per noi aiutarti!

Prenotando fino ad un mese prima della partenza, durante la prenotazione ti sarà chiesta solamente una caparra del 25%.

Se prenoti un tour di almeno due giorni entro il 28 febbraio 2020 avrai in regalo la maglietta edizione limitata Girooler 2020! Maggiori informazioni

L'itinerario e le attività proposte potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo, eventi stagionali, eventi speciali e suggerimenti del gruppo di viaggio.

Alcuni suggerimenti che potrebbero interessarti:

Recensioni

Egidio V.
5

Una bellissima esperienza, gestita in maniera perfetta dalla nostra accompagnatrice ed amica Elena.
È stata per me la prima volta che facevo un mototour così lungo con persone sconosciute, eppure è stato straordinario come dopo pochi minuti fossimo diventati tutti amici.
Tanta strada, tanti paesini, tanti panorami straordinari : bellissimo
Non dimentichiamo inoltre l'impegno organizzativo : viaggio di avvicinamento, pianificazione del percorso, ristoranti ed alberghi di prim'ordine
Insomma grande Giroola e immensa Elena